Una sensazione familiare.


(Fonte iniziale immagine: http://contorteddeity.deviantart.com/)

23-4-2007

Sono a casa mia, mi sto dirigendo verso la porta finestra vicino alle scale, la sto per aprire quando qualcosa 
attira la mia attenzione verso le scale che portano alla taverna alla mia destra.
Vedo 2 figure esili, strane ai miei occhi, capelli mossi ma non riesco a vedere i loro volti. Comprendo però che sono uomo e donna. Emanano luce propria, li posso vedere al buio, dato che è notte. Chiedo loro chi sono, ma non ricevo risposta.
In una frazione di secondo le 2 figure si fondono insieme diventando una unica forma femminile. 
Fluttuo sulle scale verso di lei tanto da poterla vedere benissimo in volto. Emana una luce irreale che illumina la forma del suo volto, i capelli sono ricci color rosso ramato e la pelle come porcellana dai riflessi blu. Sembra quasi fosse illuminata dalla luna. Lineamenti perfetti, grandi occhi dolci grigio-blu, rimango alcuni secondi a fissarla perdendomi nel suo sguardo. Mi trasmette sicurezza e soprattutto mi è familiare.

Commenti

Post più popolari