Tradizione di famiglia.


(Fonte immagine: J26 Design)

22/11/2007

Questa è l'unica parte del sogno che ricordo.
Una giornata uggiosa in un luogo collinoso e verde, non molto distanti scorgo delle rovine antiche.
In lontananza sta giungendo una piccola carrozza trainata da due cavalli, uno bianco e uno scuro, forse marrone. Li osservo mentre si avvicinano e vengono fermati dal cocchiere di fronte a me, questi scende, stacca le briglie del cavallo bianco e me le porge, noto che c'è anche la sella. 
L'uomo si rivolge a me dicendo che è un regalo dello zio di Scozia e che questo rito è una tradizione di famiglia. Inizialmente sono sorpresa ma poi la felicità prende il sopravvento, così prendo le redini e monto in sella. Il cavallo non è molto grande ma è ben proporzionato e di carattere vivace.
Una voce nella mia mente mi dice che il cavallo è di pura razza scozzese e ha 10 anni.
 In quell'istante sono davvero orgogliosa mentre parto al galoppo. 

Commenti

Post più popolari