Microcip.

(Fonte immagine:http://www.riseearth.com)

15-12-2015

Ricordo pochissimo. E' notte, c'è tanta gente e molta la riconosco.
Siamo in un luogo all'aperto con un fiume e un grande ponte. Una ragazza mi segue.
Ad un certo punto scopro di avere nel corpo qualcosa di cui non mi ero mai accorta, ovvero un lungo chiodo inserito nella natica sinistra. (vicino alla attaccatura della gamba con il bacino) Posso vederne la testa e rimango un pò sorpresa. Mi sembra di ricordare che la ragazza mi sproni a toglierlo e sperando non faccia male, lo faccio.
Effettivamente non sento nulla.
Cambio scena:  una sorta di festa in maschera, sono sempre in compagnia, passeggiamo per molto tempo  tra  le case e nelle strade di questo luogo che non riconosco. Noto che il tutto è  molto piccolo, forse un paesetto antico ma ho la sensazione che sia tutto finto, una sorta di ricostruzione. Una volta che arriviamo davanti al grande ponte, guardo il cielo e le stelle cominciano a muoversi diventando delle scie con altre piccole luci, come a formare una corsia. Di fronte a me appare uno schermo con un messaggio in italiano.

Lo leggo e lo commento ma non lo ricordo.

Commenti

Post più popolari