Vi sento ma non vi vedo...


17-6-2016

Questa notte mi sono riapparse le spirali nel cielo buio della notte ma, a differenza delle precedenti, questa volta è solo una e di colore nero che componeva nello spazio tridimensionale una sfera alta 4/5mt. Mi trovo nel retro di una casa dalla quale sono uscita, sopra di me vedo una tettoia che sporge di qualche metro mentre ai miei piedi il marciapiede fatto di grandi quadrati tipo cemento chiaro riflettono il bagliore delle lampade a muro. Il giardino si sviluppa in profondità più che in larghezza ed e' notte, le luci mi danno la possibilità di vedere bene ciò che mi circonda. Alla mia sinistra una panca moderna rivestita di cuscini chiari ospita 3 cani, pressoché identici tranne che per il colore. Taglia medio grande, pelo non molto lungo e liscio. Sembrano un mix tra Setter e Labrador. Quello centrale è nero, quello di destra rosso e verde quello di sinistra. 
Di fronte a me vedo la spirale con intorno quelle che sembrano nuvole (o simili) e quello che mi incuriosisce, è che le vedo spostarsi a pezzi, ovvero come se qualcuno di invisibile con una mano ne prendesse un pezzo e la spostasse, anche in linea retta. Non c'e vento (e comunque si vedrebbe la differenza tra l'azione meccanica e quella naturale).
Presa da varie emozioni in quel momento grido al vuoto: "allora volete venire fuori o no, so che ci siete"! mentre mi guardo intorno attenta ad ogni possibile movimento.
I cani alzano le orecchie attratti da qualche rumore, scendono dal divano, vengono nella mia direzione appoggiandosi alla gamba e oltrepassandomi guardinghi a protezione e vanno verso la rete del giardino a destra. In quel momento di di fronte a me sul marciapiede, vedo svilupparsi una lunga ombra sottile con una testa più grossa del normale, ma non enorme.
Qui qualcuno si è palesato senza però farmi vedere i dettagli...o farmeli ricordare...


Commenti

Post più popolari