Come uscire dal tempo lineare. Matrix

(Fonte immagine: Film Matrix)

22-8-2016

La prima immagine che ricordo è che sono accucciata sopra ad un lampadario praticamente attaccata al soffitto. Una volta che nel sogno lo realizzo  comincio a guardarmi intorno.
Cambio scena: ora sono a terra, improvvisamente tutto intorno a me si ferma e diventa grigiastro. Mi rendo conto di essere uscita dal tempo. Tutto intorno a me è fermo e senza colori. Anche l’aria sembra avere una sua sostanza.  Succede una seconda volta, ma dato che mi ricordavo di averlo già fatto questa volta mi guardo intorno per più tempo e con più attenzione. Ad un certo punto una donna bionda con vestito rosso (di lei vedo i colori) attraversa la stanza di fronte a me partendo da sinistra. Perplessa la fermo e le chiedo come sia possibile e cosa fosse tutta questa situazione. Cambia la visuale e sono seduta ad un tavolo, alla mia destra c’è una cara amica e altre persone che rimangono solo sagome scure. La donna ci spiega cosa sono le pieghe temporali e come fare ad uscire dal tempo lineare. Ci raccomanda di fare allenamento tutti i giorni in gruppo. Le spiego che non e'possibile per noi vista la distanza che c’è tra me e il mio gruppo ma lei mi spiega che non serve la presenza fisica, basta la visualizzazione. (nel sogno mi faceva vedere un canale tv dove c'era un gruppo in meditazione). 

Commenti

Post più popolari