Dopo il buio c'è sempre la luce.



6-10-2016

Una città che conosco bene, la mia città anche se la visuale non coincide con quella attuale. Le cupole del duomo si vedono bene attraverso le fronde degli alti alberi dai colori autunnali. Sono in una posizione più alta rispetto al resto della città, forse sulle mura. Guardo il cielo che improvvisamente diventa buio, gli aerei di linea vengono bloccati da questa oscurità, come immobilizzati in volo. Quando osservo meglio, comprendo che l'oscurità non son altro che migliaia di uccelli che volano compatti. Il sole viene oscurato mentre loro volano in formazione.
Poi tutto passa... ora è una bellissima giornata di autunno.
Con me vedo il mio compagno che si può muovere, cerco la macchina fotografica.
Non vedo nessun'altro.

Commenti

Post più popolari