Le ali dell'angelo.



10-12-2005

Sono a casa, nella mia camera da letto, qualcosa è differente ma non ci faccio molto caso.  Con me ci sono alcune persone, una la conosco molto bene anche se fisicamente è un po’ diversa dalla realtà. Di  lui mi fido e la sua presenza mi tranquillizza mentre mi aiuta a distendermi su di un piano. Arriva poi una donna con una energia antica però il suo aspetto non lo dimostra e siede dietro di me mentre la osservo alzando gli occhi all'indietro. Posso vedere anche tutti gli altri presenti che si siedono a semicerchio dietro la donna e cominciano a cantilenare a voce bassa. Prende poi parola la donna che ad alta voce dice “si, ora è pronta ad avere (o ricevere) le ali dell’angelo”.
Si alza in piedi e cantilena a voce più alta degli altri.

Commenti

Post più popolari