Percezioni invisibili.

(Fonte immagine: internet)

3/4/5-11-2005

Prima notte: Nel sogno il mio compagno ha una grossa protuberanza all'altezza della tempia sinistra.
Seconda notte: Vedo il mio compagno e noto che non ha un bell'aspetto, gli chiedo cosa c'è che non va e lui mi risponde "non so se arriverò fino a stasera..."
 (ps. quella sera era uscito con amici ed era stato male davvero)
Terza notte: Sono in una camera d'albergo con il mio compagno. Lo vedo avvicinarsi al letto quando comincia a fare strane smorfie, si contorce piegandosi all'indietro, la testa sparisce e poi riappare continuando a fare movimenti incoerenti e orribili. Impaurita grido fino a che non mi sveglio!
Quello che vedo nella realtà spalancando gli occhi nel buio della mia stanza, è una figura ammantata con cappuccio, trasparente ma dal profilo bianco, luminescente, come una sorta di residuo energetico.

Commenti

Post più popolari