Occhi bianchi ormai siete alle strette...


13-7-2017

Sono tornati dopo tanto tempo gli umanoidi dagli occhi bianchi o di vetro, così li abbiamo chiamati io e il mio compagno dato che spesso facevano visita ad ambedue.

Prima di addormentarmi ho fatto delle precise richieste al mio se superiore data la urgente situazione che oggigiorno si presenta nel mondo, sopratutto in Italia cercando di richiamare al risveglio più anime possibile.

Mi ritrovo in una sorta di sotterraneo arredato vagamente con materiale recuperato dove sono create delle stanze vagamente separate una dell'altra per dare un pò di privacy alle persone che ci abitano. Io stavo in un locale con due stanze, una confinante con un corridoio, l'altra più protetta dove dormiva mia madre. Non mi sento molto al sicuro ma dato che non sono l'unica in questa situazione cerco di farmene una ragione. Provo ad addormentarmi nel letto quando improvvisamente sento alla gola delle mani che stringono forte, apro gli occhi e vedo un uomo adulto dai capelli neri e corti con gli occhi bianchi che, sopra di me, tenta di soffocarmi. Era molto forte e vicino a lui un ragazzino con gli stessi occhi stava a guardare attento. L'espressione dell'uomo mentre stringeva le mani è di pura rabbia. Riesco in qualche modo a dimenarmi e svegliarmi dal sogno.

Nel sogno li chiamo I Fantasmi.

Commenti

Post più popolari