Professore, ho trovato lo studio di Tesla.


10-5-2013

Tra le mani tengo 2 cristalli purissimi trasparenti. Uno è un prisma di circa una ventina di cm. In uno dei lati ci sono incise delle teste animali forse sono 9. Ne riconosco diversi ma ne ricordo solo 3: fenice, lupo bianco e dingo che riconosco solo quando mi concentro sull'incisione della sua testa e appare mentalmente il corpo e il colore del manto. (Questo è il cristallo alto secondo com'è posizionato nella mia mano). Il secondo è di forma piramidale di circa venti cm di lato e al suo interno sembra esserci un'occlusione di pietra. Quando la studio più da vicino succede una cosa strana, la profondità del cristallo cambia e vedo una sorta di caverna dal basso soffitto con colonne intagliate grossolanamente nella pietra. Noto dei tavoli con carte e faldoni pieni appoggiati e in disordine come se qualcuno avesse cercato qualcosa senza trovarlo. Direi lo studio di un ricercatore.
Osservo più da vicino i lati della piramide: su due vedo incisi dei simboli geometrici, il primo della fila è un cerchio con un altro cerchio più piccolo al suo interno. 
Decido di chiamare subito il professore, lui si fa chiamare così, perchè ho trovato lo studio di Tesla e nella mente una visione subitanea del professore che mi risponde come fosse davanti a me (chiaroveggenza). Porta un camice bianco aperto, pantaloni scuri e camicia, sta rispondendo con un cellulare. A prima vista sembra Einstein con quei capelli bianchi sparati che noto quasi subito e noto anche la sua sorpresa quando gli dico dello studio che ho trovato. Mi risponde così: "ora sono a Tarzo ma per l'una sono li e poi andrò a riposare perchè sono davvero stanco".


Commenti

Post più popolari