Un lavoro per la Clinton.

(Font image:https://it.pinterest.com/pin/112730796899723531/)

9-1-2011

Sono in America. E' giorno, credo autunno. La H.Clinton richiede la mia presenza per un lavoro. Mi vedo camminare insieme a lei in un parco alberato mentre vedo alla mia destra una casa di legno bianca in classica architettura americana. Alla finestra del primo piano una ragazza affacciata alla finestra, non ne sono certa ma credo fosse la figlia della Clinton.
Vengo accompagnata in una stanza spoglia ma sobria, mi stendo in un letto e mi addormento coperta da una giacca/coperta beige che copre solo la mia testa. Improvvisamente mi ritrovo a sognare nel sogno e una forte sensazione allo stomaco mi sveglia nel sogno dicendo "l'occhio, ho trovato l'occhio!!" Subito la Clinton interviene al mio risveglio dall'apparenza preoccupata e in ansia ma molto curiosa di capire quello che avevo visto. Ricordo poi che sono uscita dalla stanza con lei perchè mi sono svegliata nella realtà.

Commenti

Post più popolari