Il ragazzo dal futuro.


14-3-2016

(Mattina, periodo di sonno tra due sveglie)
Sento letteralmente dei passi sul pavimento della camera. Tun tun tun
vengono verso di me. Apro gli occhi ma sono sotto le coperte quindi non vedo nulla, ho un pò di paura. I passi si fermano e qualcosa sale sul letto sopra di me scavalcandomi e posizionandosi di fianco a lato schiena. Non ho il coraggio di guardare però non percepisco la classica paura atavica, sembra più qualcosa di indotto. Decido di guardare e vedo un ragazzo che assomiglia moltissimo ad un mio ex ragazzo (di molti anni fa e molto importante). Riconosco la sua energia amorevole, ci conosciamo molto bene. Gli chiedo: "cosa sei venuto a fare qui?" Lui mi risponde: "sono venuto dal futuro" poi continua ma non ricordo.
Mi accorgo che porta una collana con un pendaglio che riconosco immediatamente e al quale sono molto legata, lo osservo bene toccandolo e accarezzandone la superficie. La forma è quella di una croce bombata (ne ho una in peltro) colore scuro, molto scuro quasi metallico, sembra una pietra riflettente o lucidata. Ora la riconosco, (da sveglia poi non ricorderò il motivo del riconoscimento) e sorrido nel toccarla, lui mi osserva e ricambia: "ce l'hai anche tu ( o dov'è la tua)"...e l'immagine che arriva alla mia mente è la pietra Shungite che porto solitamente al collo.


Il perchè della Shungite: https://www.shungite.co/shungite-portarla-su-di-se

Commenti

Post più popolari