Una settimana intensa!

12-13-14 e 17-20 settembre 2016

12-9: Una piccola città in una zona semi-collinare. Un ospedale dal quale entravo ed uscivo per delle commissioni (che non ricordo).
Nelle strade della città sono state sparse delle sfere scure da alieni di forma umanoide altissimi.
Probabilmente mi trovo li proprio per indagare perchè chiedo a più persone di queste sfere e una in particolare di mezza età che le stava raccogliendo mi risponde felice: "sono permessi di soggiorno"...


13-9: Mi trovo in una scuola e un ragazzino biondo con occhiali mi dice "contattami".

14-9: Mi trovo in montagna e di fronte a me la skyline grigia delle punte più alte. Osservo le nuvole sopra e cominciano a colorarsi e cambiare forma diventando dei disegni che mi risultano comprensibili. Abbasso lo sguardo sulle montagne e vedo formarsi enormi disegni geometrici in sequenza di colore nero che poi riconosco essere spirali simili a quelle azteche (o greche). Le figure poi cambiano nuovamente trasformandosi in rettangoli con una serie 3 di numeri/lettere per ciascun rettangolo. Quando scendo al bar conoscevano il mio cognome grazie ad un mio parente che era già stato li e quindi risultavo iscritta e potevo tornare.


17-9: Mi sto osservando allo specchio in un bagno di un locale. Sono differenti dai miei: L'iride è enorme, si restringe e dilata quando mi concentro per osservarli. Completamente nera presentava dei baluginii di blu elettrico che si muovevano.

20-9: Delle figure entrano nel mio appartamento, due rimangono alla porta della camera a guardare mentre una donna entra. Riesce in qualche modo a bloccarmi nel letto iniettandomi un liquido letteralmente. (ho sentito davvero la gamba scaldarsi mentre il liquido entrava lentamente) E' molto forte per essere una donna ma tento comunque di bloccarla. Sembrava umana con capelli lisci biondi medio lunghi. I due alla porta sono invece strani, uno somigliava ad un grigio. 


Commenti

Post più popolari