Conoscenza.


17-10-2012

Appena mi corico a letto sento che non riesco a chiudere gli occhi, forti vibrazioni e improvvise visioni che scorrono velocissime poi le palpebre cominciano a muoversi freneticamente e altre immagini scorrono veloci da un lato all'altro della visuale, sembrano  delle incisioni su pietra di color marrone chiaro (quasi sabbia). Le incisioni  sono scure e assomigliano ad una sequenza di simboli o lettere ma sono troppo veloci perchè io ne abbia la certezza, sembra uno scaricamento dati (già avvenuto tempo fà). 
Provo a richiudere gli occhi ma pochi secondi dopo capisco che ancora non riesco, li apro, è tutto buio e comincio a vedere dei filamenti che si muovono sopra di me di color giallo dorato, occupano tutto il mio campo visivo e si muovono lentamente, sinuosamente, avranno un diametro di circa 1/2cm. Li osservo poi cominciano a ritmare con il mio respiro, vedo cerchi che si espandono da me verso l'esterno, in quel momento richiudo gli occhi con molta calma, rilassandomi. 
Penso a quello che sto studiando in questi giorni e più precisamente al sigillo di Salomone e al mercurio filosofale, penso al fatto che 2 triangoli presi singolarmente potrebbero rappresentare Luna-Mente-Spirito mentre sono collegati, ambedue insieme uno che punta verso l'alto Yang (bianco) e l'altro che punta verso il basso Yin (nero). Il perfetto equilibrio delle due parti complete e unite e la ricerca della pietra filosofale, la trasmutazione degli elementi: l'alchimia è la nascita di qualcosa di nuovo nell'uomo, il raggiungimento superiore a cui l'alchimista umano aspira.
Entrata nel concetto, riprendo nella memoria alcuni dei simboli che mi sono arrivati sino ad oggi, li comprendo e giungo alla conclusione che sono legati tra loro. 
Sento qualcosa uscire da me o meglio, vedo una luce (ho gli occhi chiusi ora) da dentro il mio petto di colore bianco/blu che si intensifica sempre di più, sempre più luminosa ad ogni impulso si espande. Vedo con gli occhi della mente, è una grande bolla rotonda che pulsa di energia viva, ci sono una sorta di raggi al suo interno che si espandono, sembrano dei nodi di energia pulsanti.
Mi trovo proprio al suo interno, bellissimo, sono in pace.

Commenti

Post più popolari