Comunicazioni mentali.



27-3-2018

Una sequenza di “sogni”molto particolari cominciano con la visualizzazione di un simbolo a forma di croce battesimale.

Sento sulla fronte dei formicolii e vedo dei colori muoversi intorno a me fino a quando non si  “materializza” una sorta di croce sulla fronte che mi riporta al tempo battesimo,  non visivamente ma energeticamente. Dopo qualche attimo vedo il simbolo staccarsi dalla testa e andare verso l’alto entrando in una specie di tunnel dalle pareti scure illuminate parzialmente da una forte luce bianco dorata posta alla sua fine. Quando la croce giunge alla luce, una “porta” si  chiude e improvvisamente è diventa tutto buio.
L’effetto è stato proprio quello di una luce dietro ad una porta che viene chiusa velocemente.

Quello che ho sognato dopo questo è stato decisamente particolare:
A)  Lucifero incarnato in un giovane ragazzo di nome Yuri seduto ad una grande tavolata piena di gente che si diverte,  sembra una cena in trattoria tra vecchi amici. Ci parlo, di questo ne sono certa perché ricordo i suoi occhi azzurri e capelli scuri ma di cosa non ricordo, credo abbia a che fare con la sua presenza in pubblico e temo che possa essere riconosciuto.

B)  Alieni: ricordo bene una base militare di notte, un piazzale immenso di cemento forse dove fanno atterrare gli aerei ma di dimensioni enormi. E’ notte le luci sono solo quelle di riverbero dei vari fari. Ad un certo punto vedo arrivare 3 cubi fatti di un materiale riflettente dal color bronzo dorato che sorvolano il grande spiazzo e uno di loro atterra. Vedo quattro sbuffi di fumo/vapore ai lati della sua base, atterra molto lentamente.
 Lo vedo molto bene (vd disegno). 
      Vari cambi scena che non ricordo.
Mi ritrovo nuovamente sul piazzale, comincia a piovere ma non è semplice pioggia è un agente corrosivo e la  nave-cubo che aveva deciso di atterrare improvvisamente riaccende i motori. Osservo la struttura e vedo che le pareti si stanno corrodendo. Le tre navi-cubo ora in aria si dirigono verso una direzione ad altissima velocità. Quello che mi viene poi trasmesso mentalmente è una grande apertura sul costone di un  montagna, loro mentre entrano e una sorta di modificazione della materia attivata da non ricordo cosa che chiude letteralmente il foro ricreando la stessa materia della montagna. Mi mostrano linee e disegni geometrici blu elettrici che si muovono e ricreano la materia.  
Se c’era la possibilità di avere una relazione favorevole con loro, ora è scomparsa: fine trasmissione.

Commenti

  1. il giorno dopo aver trascritto il sogno nel blog esce questa notizia: http://www.hackthematrix.it/?p=19588

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari